Archivio degli articoli con tag: bene tutti

La spesa per 10/12 persone: 60 biscotti savoiardi, caffè qb, 1 kg mascarpone, 400 gr zucchero, 12 uova

Per prima cosa faccio una buona quantità di caffè, tanto da servire a bagnare tutti i biscotti, lo zucchero appena e attendo che si freddi, nel frattempo monto nella planetaria 12 rossi con 400 gr di zucchero fino a farli diventare ben spumosi, aggiungo con una spatola il mascarpone lavorandolo delicatamente dall’alto al basso fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

Mi procuro un recipiente rettangolare dove ci stiano 30 biscotti che immergo velocemente nel caffè uno per uno facendo in modo che nn si bagnino troppo, li appoggio delicatamente nel piatto e li ricopro con metà della crema, ricomincio l’operazione e quando ho finito anche il secondo strato lo ricopro con il resto della crema.

Riservo, coperto, in frigorifero per almeno tutto il pomeriggio, prima di servire spolvero con cioccolato amaro di buona qualità.

Annunci

Ho una grande e bellissima figlia che sta cercando di realizzare un sogno, quest’insalata è solo un piccolo aiuto, perchè sedersi a un tavolo e gustare una pietanza fa bene al cuore e alla pancia, nutre, riscalda e ci rende più forti, pronti per continuare un duro lavoro!

Prendo allora 250 gr di lenticchie di Castelluccio, sono quelle che preferisco, le metto a bagno in acqua per un paio d’ore, (nel frattempo mi guardo un film) poi trito una cipolla, spello 3 pomidoro o apro una piccola scatola di pelati se è inverno, lavo, asciugo e trito un mazzetto di prezzemolo freschissimo.

In una casseruola, bassa e larga, soffriggo in olio d’oliva la cipolla, aggiungo i pomidoro e insaporisco il tutto con sale e pepe, quindi metto le lenticchie scolate e risciacquate, copro a filo con acqua calda e lascio cuocere lentamente per 30 min.

A fine cottura insaporisco con 2/3 cucchiai di aceto e il prezzemolo, si mangia tepida con minuscole polpettine di carne.

Per le polpettine 250 gr di carne trita del tipo che si preferisce, sale, pepe, 1 cucchiaino di prezzemolo trito e 1 albume, lavoro bene tutti gli ingredienti e ne ricavo delle noci che friggo in olio di semi, a cottura ultimata, ben scolate dall’olio di frittura, aggiungo le polepettine alle lenticchie, fuori dal fuoco, e lascio insaporire. Le dosi sono per 4/5 persone e mi si dice che la ricetta arrivi dal Medio Oriente!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: