Con le ultime sanguinelle che arrivano da Ragusa, ho fatto a Christian un’insalata dal gusto un po’ esotico che ricorda il sapore dei dolci mediorientali per l’uso della cannella.

Ho pelato a vivo 4 belle arance e le ho tagliate in fette abbastanza sottili, disposte su un piatto da portata le ho spruzzate con acqua di fiori d’arancio e poi condite con poco zucchero di canna, 1 cucchiaio di cannella e qualche mandorla sfilettata.

Servite con qualche “friandises” possono essere un dessert leggero ed elegante dopo una buona cena.

Annunci