Un piatto saporito, di facile esecuzione per rischiarare un’uggiosa domenica di fine marzo…

Prendo dal frigorifero 1 cipolla, 1 limone non trattato, 1 pollo tagliato in pezzi, qualche gambo di prezzemolo, un pezzetto di zenzero fresco, dall’armadio delle spezie 1 cucchiaino di cumino, 1 peperoncino piccante, qualche grano di coriandolo, carvi e 100 gr di mandorle pelate.

Trito la cipolla e la faccio appassire in 2 cucchiai d’olio d’oliva, aggiungo limone e zenzero tagliati in fettine sottili, il pollo e faccio insaporire tutto aggiungendo sale, 1 peperoncino intero, cumino, coriandolo, carvi.

Copro il pollo con acqua a filo e incoperchio la casseruola lasciando cuocere dolcemente per 20 minuti ca, nel frattempo trito finemente le mandorle e il prezzemolo, scopro, controllo la cottura e aggiungo le mandorle. Lascio ridurre la salsa alla consistenza desiderata e solo a fine cottura spolvero con il prezzemolo. Servo ben caldo con riso bianco o couscous.

Annunci